sentieristica

Il CAI Pallanza è impegnato nella manutenzione e nella valorizzazione di una parte del grande patrimonio sentieristico del territorio del Verbano Cusio Ossola.

Sulla mappa interattiva sottostante di Waymarked Trails è visualizzata la rete sentieristica monitorata dal CAI Pallanza e da altri soggetti. Potete scorrerla e ingrandirla. Cliccando Percorsi potrete sceglierne uno per visualizzare la scheda. Nella scheda cliccando GPX scaricate il percorso da usare nello Smartphone e cliccando Sito WEB accedete al file di Google Earth con le foto.

I PERCORSI

Sotto trovate un elenco dei percorsi attualmente monitorati dal CAI Pallanza

  • Per ogni percorso cliccando Scarica file Google Earth sarete reindirizzati a una pagina da cui potrete scaricare la traccia kml con le le foto, i punti di interesse, la traccia da seguire ecc. Rammentiamo che per poter visualizzare il file kml è necessario aver scaricato il programma (gratuito) Google Earth.
  • Cliccando Visualizza il percorso su Waymarked Trails lo vedrete ingrandito sulla mappa con la sua scheda di dettaglio ed i pulsanti già descritti sopra

 A00 | Verbania Suna – Bieno – Mergozzo

Una lunga passeggiata nei boschi sulle colline tra Lago Maggiore e Mergozzo lungo la storica strada Romana che portava in Ossola e al Passo del Sempione.

A long walk in the woods and the hills between Lake Maggiore and Mergozzo on the historic Roman road that led to the Ossola and the Simplon Pass

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

 A00c | Da Cavandone a Fondotoce località Canton Magistris

Da Cavandone si scende a Fondotoce località Canton Magistris lungo una mulattiera lastricata con una breve camminata che porta dai castagneti del Monterosso alla “Riserva naturale speciale” di Fondotoce sul Lago Maggiore.

From Cavandone You go down to Canton Magistris a Fondotoce locality along a paved path, with a short walk that leads from the chestnut trees of Monterosso in the “Riserva naturale speciale” of Fondotoce at Lake Maggiore

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

 A00d | Raccordo da A00c a Cavandone via località Ramboch

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

 A00e | Da Fondotoce scalinata cimitero vecchio a Cavandone

Da Fondotoce lungo la ripida scalinata del cimitero vecchio e poi in piano su strada e poi sentiero verso la mulattiera lastricata che risale a Cavandone.

From Fondotoce along the steep staircase of the old cemetery and then on the track and then the path You reach the paved mule-track that goes up to Cavandone.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

A48 | Da Bettola sulla strada Cadorna e poi alla Bocchetta di Saltir (Sautir)

Da Bettola per una delle tante strade militari Cadorna all’Alpe Corte e dopo per tracce di vecchi sentieri a volte esposti e pericolosi, senza aiuti artificiali, col solo aiuto di bollini gialli fino alla Bocchetta di Saltir (Sautir)

From Bettola to one of the many military roads Cadorna to Alpe Corte and then along sometimes exposed and dangerous paths, without artificial aids, with the only help of yellow marks up to the Bocchetta di Saltir (Sautir)

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

 A52 | Mergozzo – Bracchio – Vercio – Monte Faiè

Dal lago di Mergozzo al Monte Faiè, gli iniziali castagni cedono via via il passo ai faggi mentre si guadagna quota sulla antica mulattiera lastricata fino all’Eremo di Vercio e poi su fino alla cresta con vista mozzafiato sul golfo Borromeo e Stresa.

From Mergozzo lake to Monte Faiè the initial chestnut trees give way up to the beech trees while you gain altitude on the ancient cobbled mule track to the Vercio Hermitage and then on to the ridge with breathtaking views of the Gulf Borromeo and Stresa.

 A52b | Vercio – Alpe Ruspesso (Ompio)

Breve percorso a mezzacosta che collega Vercio a Ompio.

Short path on the mountain side which links Vercio to Ompio.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

A52c | Colma di Vercio – Cima Corte Lorenzo

Seguendo la cresta della Val Grande tra boschi di faggi centenari e strapiombi mozzafiato. L’ultimo terzo del percorso presenta passaggi esposti facilitati dalla presenza di numerose catene ed è per escursionisti esperti.

Following the ridge of Val Grande between woods of beech trees and breathtaking cliffs. The last third of the route has exposed passages facilitated by the presence of numerous chains and is for experienced hikers.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

A54 | Bracchio – Cappella di Erfo – Monte Faiè

Dal lago di Mergozzo, frazione Bracchio, per l’Alpe Boscopiano e l’Alpe Ompio con il Rifugio Fantoli fino ai 1352 metri del Monte Faiè. Il sentiero, dopo il recente intervento del Cai Pallanza, di rifacimento segnaletica, è ora facilmente percorribile.

From Lake Mergozzo, Bracchio fraction, through Alpe Boscopiano and Alpe Ompio with the Refuge Fantoli up to 1352 meters of Mount Faiè. The path, after the recent intervention of Cai Pallanza, cleaning and makeover signs, is now easily passable.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P00 | Verbania Madonna di Campagna – Alpe Pogallo

Il percorso storico da Verbania verso Cicogna e Pogallo, passando per il Monterosso, Santino, Bieno, Rovegro, il ponte Romano e Cossogno, Cicogna; quando ancora la strada da Rovegro a Cicogna non esisteva.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P00c | Raccordo Nord Monterosso – Bieno – Oratorio Santino

Cammino utile a raccordare il percorso P00 tra la zona nord Monterosso e l’Oratorio di Santino passando per Bieno senza abbassarsi di quota a Santino

Useful way to link the path P00 between the north Monterosso area and the Oratory of Santino, Bieno through, without to loose elevation down to Santino.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P01 | Verbania Pallanza – Monterosso – Cavandone

Una facile passeggiata sul Monterosso, montagna che sovrasta Verbania. Strade e tagliafuochi facilitano la percorrenza. Una zona picnic con vista su Stresa e il Golfo Borromeo offre una piacevole sosta al termine salita

An easy walk on Monterosso, mountain overlooking Verbania. Roads and firebreaks facilitate the journey. A picnic area with views of Stresa and the Borromeo Gulf is a pleasant stopover to climb term.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P01a | Raccordo P01a

Breve percorso a mezzacosta sul boscoso versante nord del Monterosso che raccorda il percorso P01 con il percorso P00

Short path along the hillside on the forested northern side of Monterosso that connects the path P01 with the path P00.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P02 | Cossogno – Pizzo Pernice

Da Cossogno tra castagneti su antica mulattiera lastricata fino Alpe Rugno, poi per i pascoli degli alpeggi alti e infine la lunga cresta panoramica che culmina al Pizzo Pernice.

From Cossogno amidst chestnut on the ancient cobbled mule track to Alpe Rugno, then for the meadows of high pastures and finally the long panoramic ridge that culminates at Pizzo Pernice.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P05 | Rovegro – Cappella di Erfo

Breve itinerario da Rovegro alla Cappella di Erfo che raccorda due percorsi di grande interesse: il P00 che da Verbania permette accesso pedestre alla Valgrande/ValPogallo e l’A54 che da Mergozzo sale alla vetta del Monte Faiè

A short itinerary from Rovegro to the Chapel of Erfo which connects two paths of great interest: the P00 that from Verbania allows access to the Valgrande / ValPogallo and the A54 that from Mergozzo climbs the summit of Monte Faiè

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P06 | Cicogna – Varola – Curgei – Pizzo Pernice

Itinerario faticoso per la ripidezza dei pendi da risalire, ma di nessuna difficoltà tecnica, anche i segnavia, seppur a volte distanti, sono presenti su tutto il percorso e la traccia è sempre visibile

Tough route for steep slopes to go up, but no technical difficulty, even marks, albeit sometimes distant, are present throughout the path and the trace is always visible

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P07 | Rovegro – Alpe Bue

Gli alpigiani entravano nella bassa Valgrande lungo due direttrici che da Rovegro a Or Vergugn erano comuni poi una proseguiva per Velina, ponte del Futt, Orfalecchio fino a Rodugno, la nostra per Scellina fino a Corte Buè, oltre era pericoloso.

The mountaineers came in the lower Valgrande along two lines that from Rovegro to Or Vergugn were common then one continued for Velina, Futt Bridge, Orfalecchio to Rodugno, ours for Scellina as far as Corte Buè, besides it was dangerous.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P07a | Cappella Or Vergugn – Alpe Velina di sotto

Dalla Cappella Or Vegugn sul percorso P07 a Alpe Velina di Sotto passando per l’Alpe Bettina ed il Ponte Velina. Si entra nella selvaggia Valgrande seguendo l’antica mulattiera usata per caricare gli Alpi di Velina da Rovegro.

From the Or Vegugn Chapel, on the path P07, to Alpe Velina di Sotto through Alpe Bettina and Velina Bridge. You enter the wild Valgrande following the old path used to load the Velina Alps starting from Rovegro.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P07b | Dal bivio A54 in località La Croce (Ompio) a Corte Buè

Percorso molto frequentato ed il più rapido per raggiungere Corte Buè da Ompio (località Ruspesso) dove arriva la carrozzabile. Percorso a mezzacosta in leggera discesa che si snoda in rigogliose faggete

Very popular and fastest way to reach Corte Buè da Ompio (Ruspesso locality) where the carriage road arrives. A path on the mountain side in a slight descent that runs through lush beech trees

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P08 | Cicogna – Tregugno – la Soliva – Pian Cavallone

Percorso impegnativo per complessità, sviluppo e difficoltà, il tratto da la Soliva alla Forcola è a mezzacosta su prati ripidissimi e si attraversa una valle con pareti rocciose verticali aiutati dalle catene

A challenging path for complexity, development and difficulty, the path from la Soliva to the Forcola Saddle is on steep meadows and You crosse a valley with vertical rocky walls supported by the chains

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

  P09 | Cicogna – Alpe Velina di sotto

Tra antichi Alpeggi e castagneti centenari alla scoperta della parte meridionale del Parco Nazionale per raggiungere l’ultimo Alpeggio abitato stabilmente della Val Grande

Between ancient summer pastures and centuries-old chestnut to explore the southern part of the National Park to reach the last inhabited permanently pasture of the Val Grande.

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails

P11 | Cicogna – Cima Sasso

Percorso di cresta panoramica tra la Val Pogallo e la Val Grande, facile (T) fino alla Casa dell’Alpino, qualche piccola difficoltà la salita finale alla cima (E).

Panoramic ridge path between Val Pogallo and Val Grande, easy (T) until the Casa dell’Alpino, some little difficulty the final climb to the top (E).

P12 | Alpe Pogallo – Bocchetta di Terza

Dalla Val Pogallo alla Val Cannobina scavalcando la cresta dove corre il Sentiero Bove. Questa è stata anche la via percorsa dai partigiani in fuga verso la Svizzera durante il rastrellamento Tedesco-Fascista  del 1944.

From Val Pogallo to Val Cannobina, crossing the ridge where the Bove path runs. This was also the route of the partisans fleeing to Switzerland during the German-Fascist raid of 1944

Scarica file Google EarthVisualizza il percorso su Waymarked Trails